Gli autoriparatori sono degli specialisti nella RIPARAZIONE e MANUTENZIONE dei veicoli.

Se sei un autoriparatore sai tutto dei veicoli dei tuoi clienti: se sono efficienti, se hanno bisogno di manutenzioni, di riparazioni, di piccoli interventi, di revisione, ecc.

Sei un autoriparatore, con i tuoi interventi ti preoccupi anche della SICUREZZA dei veicoli e dei tuoi clienti: efficienza sistema frenante, sterzo, sistemi di assistenza alla guida (ADAS), pneumatici, ecc.

Se sei un addetto alla RIPARAZIONE E MANUTENZIONE dei veicoli, probabilmente passi MOLTE ORE al giorno sotto i veicoli sollevati !!!

Ora una domanda:

sei certo che i TUOI sollevatori per veicoli sono SICURI?

ASPETTI DA NON SOTTOVALUTARE

• Sono attrezzature che richiedono un USO CORRETTO, da parte di addetti informati sulle condizioni di utilizzo e consapevoli dei rischi connessi;
• sono attrezzature di lavoro soggette a USURA, pertanto se vuoi allungarne la vita utile, devi fare la prescritta MANUTENZIONE;
• essendo attrezzature soggette a USURA, possono diventare pericolose, pertanto devono ricevere i prescritti controlli di SICUREZZA;
Per maggiori informazioni sulla normativa attinente ai sollevatori, clicca qui (link alla pagina sito cartesio team controllo sicurezza)

Quando parliamo di USO CORRETTO, ci riferiamo principalmente al POSIZIONAMENTO DEL VEICOLO:
mettere un veicolo sul sollevatore è una delle attività che effettui più spesso durante una giornata: per dei controlli visivi, per effettuare manutenzioni o riparazioni, per i lavori in genere;

si tratta di una attività all’apparenza banale, ma dato che poi lavori SOTTO il sollevatore, la prudenza non è mai abbastanza.

Per fare un esempio, attraversare la strada è una attività banale, non controllare se sopraggiungono veicoli però può essere molto rischioso.

L’abitudine (o spesso la fretta) in alcuni casi fanno dimenticare alcune attenzioni fondamentali:
• posizionamento del veicolo
• portata del sollevatore (specie per i modelli con parti estendibili)
• supporti per il sollevamento (tamponi).

Se questi fattori sono importanti per tutti i sollevatori, lo sono ancora di più per i modelli a DUE COLONNE.

RIMANI INFORMATO

Nei prossimi articoli, l’argomento verrà ripreso e approfondito; per maggiori info o per restare aggiornato, clicca QUI.